Articolo 1 

Dignità umana 

La dignità umana è inviolabile. Essa deve essere rispettata e tutelata. 

Articolo 2 

Diritto alla vita 

1. Ogni persona ha diritto alla vita. 

2. Nessuno può essere condannato alla pena di morte, né giustiziato. 

Articolo 3 

Diritto all’integrità della persona 

1. Ogni persona ha diritto alla propria integrità fisica e psichica. 

2. Nell’ambito della medicina e della biologia devono essere in particolare rispettati: 

a) il consenso libero e informato della persona interessata, secondo le modalità definite dalla legge; 

b) il divieto delle pratiche eugenetiche, in particolare di quelle aventi come scopo la selezione delle persone; 

c) il divieto di fare del corpo umano e delle sue parti in quanto tali una fonte di lucro; 

d) il divieto della clonazione riproduttiva degli esseri umani. 

Articolo 4 

Proibizione della tortura e delle pene o trattamenti inumani o degradanti 

Nessuno può essere sottoposto a tortura, né a pene o trattamenti inumani o degradanti. 

Articolo 5 

Proibizione della schiavitù e del lavoro forzato 

1. Nessuno può essere tenuto in condizioni di schiavitù o di servitù. 

2. Nessuno può essere costretto a compiere un lavoro forzato o obbligatorio. 

3. È proibita la tratta degli esseri umani.

IT C 202/394 Gazzetta ufficiale dell’Unione europea